Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Le ultime news - FRANCAVILLA CADE NELLA TANA DELLA LUPA 73-65. SIRENA TOP SCORER

Lunedì 16 Ottobre 2017 - Non ci sono ancora commenti

FRANCAVILLA CADE NELLA TANA DELLA LUPA 73-65. SIRENA TOP SCORER

L

a Lupa mostra gli artigli al Francavilla e resta imbattuta al PalaVentura. I giallorossi hanno superato 73-65 i francavillesi che erano reduci da tre vittorie in altrettante partite. Dinanzi ad un palazzetto gremito, i salentini si sono distinti per tenacia e spirito di abnegazione nonostante gli acciacchi di Caloia, Lasorte  e Mocavero. In occasione della gara valida per la quarta giornata del campionato maschile di Serie C Silver, l’uomo copertina del derby ha la faccia di Stefano Sirena. Il giallorosso ha sfornato un’altra prestazione di grande spessore confermandosi tra i leader del roster di Tonino Bray. Ai canestri di Sirena si sono aggiunti i 15 punti messi a referto da un generosissimo Manuele Mocavero, che per la quarta partita di fila ha giocato con il tutore al solito ginocchio dolorante. Dalla panchina sono arrivati anche i punti pesanti di Simone Passante. Nei momenti delicati del match, coach Bray si è affidato al tiratore che ha risposto presente sul parquet di casa realizzando alcune triple di capitale importanza. Nel primo quarto la Lupa ha avuto il merito di partire col piede giusto mettendo pressione agli avversari con una difesa asfissiante. Le penetrazioni di Ferilli, Sirena e Colella hanno messo in difficolta Francavilla, che ha risposto con Angelini e Iaia impattando sul 23-16. Il secondo quarto sembra cominciare sulla falsa riga del primo, ma dopo qualche giro di orologio gli ospiti aumentano le percentuali al tiro trovando in Calò, Leo e Musci gli uomini del sorpasso. Nei minuti finali che precedono la pausa lunga, Francavilla aumenta il vantaggio con la tripla di Angelini e le realizzazioni di Menzione sino al 36-43 del cambio campo. Nella ripresa la Lupa cambia registro e sale in cattedra con la premiata ditta Paiano-Mocavero riducendo il gap di 4 punti. Un’altra bomba da tre di un infallibile Angelini ristabilisce le distanze sul tabellone luminoso, ma un fallo tecnico contro Francavilla e l’espulsione di Menzione manda in lunetta Mocavero che fa tre su tre. Il terzo quarto prosegue a ritmi elevati con le due squadre che rispondono colpo su colpo sino al tiro da tre di Passante che fissa il punteggio sul 57-56 per i padroni di casa. Negli ultimi dieci minuti la Lupa getta il cuore oltre l’ostacolo. Sirena continua a gonfiare la retina e Passante ne mette altri 5 in fila. Angelini prova ancora a vestire i panni del guasta fese dall’arco, ma i tiri liberi di Colella e Sirena nel finale pongono la parola fine ad una gara entusiasmante e ricca di pathos.

LUPA LECCE 73 – FRANCAVILLA 65

Lupa: Lasorte 4, Passante 8, Quaranta 2, Paiano 8, Colella 7, Sirena 23, Mocavero 15, Ferilli 6, Zezza, Rizzato, Caloia, Longo; All. Bray.

Francavilla: Di Punzio 3, Musci 8, Menzione 9, Leo 5, Calò 9, Angelini 18, Iaia 6, Mazzarese 7, Eletto, Meo, D’Amone, Cannarile; All. Di Pasquale.

Parziali: [ 23 – 16, 13 – 27, 21 – 12, 16 – 10 ]

Arbitri: SOLDANO M. (BT) - DE TULLIO R. (BA) 

 (Ufficio Stampa Paolo Conte)