Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Le ultime news - TURBO LUPA LECCE - A CASTELLANETA VITTORIA E OVAZIONE PER LA CAPOLISTA

Lunedì 10 Dicembre 2018 - Non ci sono ancora commenti

TURBO LUPA LECCE - A CASTELLANETA VITTORIA E OVAZIONE PER LA CAPOLISTA

Lupa Lecce: voto 9 !

Nove come le vittorie in questo campionato su appena 10 giornate di questo esaltante girone di andata. Ieri sera i giallorossi hanno sconfitto il Castellaneta in trasferta col punteggio di 81-98 confermandosi in vetta alla classifica del campionato di Serie C Gold. I ragazzi di coach Di Salvatore (in foto) sono usciti tra gli applausi del pubblico di Castellaneta che, sportivamente, ha ...riconosciuto la superiorità sul parquet di Mocavero e compagni. Nonostante i 33 punti messi a referto da un Petraitis sempre più leader della classifica marcatori, i leccesi sono riusciti a portare a casa una vittoria fondamentale per tenere a bada le inseguitrici Ostuni e Monopoli. La coppia Vranjkovic - Salamina ha totalizzato 43 punti e la difesa ha attutito l’urto della squadra col miglior attacco del campionato. La Lupa ha avuto il merito di indovinare l’approccio alla gara dominando per trequarti di partita e gestendo il cospicuo vantaggio nell’ultimo quarto. “Abbiamo giocato bene disputando un’ottima gara in fase difensiva e segnando quasi cento punti - spiega un soddisfatto coach Di Salvatore a fine partita -. Difronte avevamo la squadra con il miglior attacco del girone anche se aveva la peggior difesa. Sapevamo che si trattava di una squadra che in casa corre molto e siamo stati bravi a giocare sui nostri ritmi. Abbiamo mosso tanto la palla e siamo usciti tra gli applausi del pubblico in un ambiente molto caldo”.

Tabellino

Castellaneta - Lupa Lecce 81-98

22-27/11-22/23-25/25-24

Castellaneta: Picaro ne, Moliterni, Clemente 12, Gaudiano, Cassano 4, Resta 2, Mihaylov 12, Pancallo, Petraitis 33, Angelini 18. All. Reale

Lupa Lecce: Mocavero 8, Vranjkovic 23, Brajkovic 16, Salamina 20, Durini 12, Nolli 6, Rizzato, Ambrosio ne, Malaventura 12, Colucci 1. All. Di Salvatore.

Arbitri: Fabrizio Valaori Farina (Brindisi) e Marco Mitrugno (Mesagne).