Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Le ultime news - Conto alla rovescia al Big-Match sotto canestro tra Lupa Lecce e New Action Monopoli

Mercoledì 30 Gennaio 2019 - Non ci sono ancora commenti

Conto alla rovescia al Big-Match sotto canestro tra Lupa Lecce e New Action Monopoli

La prima contro la seconda, la capolista a cospetto dell’aspirante al trono della classifica. Pallacanestro Lupa Lecce-Monopoli ha i giorni contati. I giallorossi guidati da coach Sandro Di Salvatore ospiteranno i monopolitani domenica 3 febbraio, nell’ambito di un big-match che appassionerà gli amanti della palla a spicchi.La gara sarà valevole come quinta giornata del girone di ritorno del campionato regionale di Serie C Gold. Dopo due vittorie consecutive ottenute rispettivamente contro Mola di Bari e Monteroni, la Lupa proverà a calare il tris tra le mura amiche del “PalaVentura” con l’obiettivo di consolidare la leadership della classifica e staccare Monopoli di quattro punti. Con tredici successi e appena due sconfitte, la squadra presieduta da Angelo Perniola sta recitando il ruolo della protagonista al primo anno di C Gold. Coach Di Salvatore dovrà fare a meno delle prestazioni di Simone Salamina. Il playmaker è uscito malconcio dal derby di Monteroni rimediando una brutta distorsione alla caviglia, che lo terrà lontano dal parquet per un po’ di tempo (sono ancora da stabilirsi i tempi di recupero del giocatore). In attesa di vedere all’opera Matteo Marinelli (il nuovo centro della Lupa arrivato nei giorni scorsi per rinforzare il roster leccese), i salentini sono chiamati alla gara più difficile della regular season. Monopoli ha dimostrato di poter battere chiunque mettendo in mostra una pallacanestro ben organizzata al netto della difesa meno battuta del campionato con 976 punti incassati in quindici partite. La formazione di Ambrico è reduce da tre vittorie di fila e proverà a profanare il tempio sacro del PalaVentura di Lecce. Un’impresa mai riuscita nel corso di questa stagione e che sta diventando un vero e proprio tabù per chiunque provi ad ostacolare Mocavero e soci dinanzi al loro pubblico. La partità avrà inizio alle 18 e sarà arbitrata da Angelo Lenoci di Massafra e Domenico Ranieri di Mola di Bari.