Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Le ultime news - MATTEO MALAVENTURA FA CANESTRO NEL CUORE DEI TIFOSI: "ALLA LUPA PER FAR CRESCERE I GIOVANI"

Martedì 21 Novembre 2017 - Non ci sono ancora commenti

MATTEO MALAVENTURA FA CANESTRO NEL CUORE DEI TIFOSI: "ALLA LUPA PER FAR CRESCERE I GIOVANI"

Una stella dell’Italbasket del recente passato è pronta ad illuminare la parte a spicchi della città di Lecce: Matteo Malaventura è un nuovo giocatore della Asd Pallacanestro Lupa Lecce. L’arrivo del classe ’78 è stato ufficializzato ieri sera presso l’Hotel President di Lecce dinanzi ad una sala gremitissima. L’ex Scavolini Pesaro è stato affiancato dal Presidente Angelo Perniola, dal Vicepresidente Nico Renna e dal Dirigente Responsabile Luigi Natale, nell’ambito della cerimonia di premiazione alla quale ha preso parte tutto lo staff della Lupa, la prima squadra, il settore giovanile, i tifosi e i giornalisti. Dopo 21 anni di Serie A corredati da tante presenze con la maglia della nazionale, Malaventura entra in punta di piedi nella squadra allenata da coach Bray con l’obiettivo di dare manforte in campionato e di contribuire alla crescita dei giovani. Un vero e proprio lusso per la città e per tutto il movimento cestistico salentino. L’ala piccola di Fano è pronta a spostare gli equilibri in Serie C Silver, un torneo sconosciuto ad un giocatore che ha calcato i parquet più prestigiosi del panorama nazionale ed internazionale. Dall’Eurolega alla Serie C, dall’azzurro dell’Italia al giallorosso della Lupa Lecce. Il giocatore ha firmato il contratto che lo legherà alla Lupa Lecce sino a giugno 2019. Il colpo ad effetto della società leccese porta la firma del connubio Nico Renna-Angelo Perniola. “Dopo esserci conosciuti, io e Matteo ci siamo visti un paio di volte insieme al presidente e abbiamo condiviso idee e progetti che ci hanno condotto a questo bel sodalizio” – spiega il Vicepresidente Renna -. La conferenza è stata aperta ufficialmente dalle parole del Presidente Perniola che ha dichiarato: “Porto i saluti del Main Sponsor GLS nella persona del dott. Roberto Abbrescia. Malaventura è un cestista di lungo corso che non ha bisogno di presentazioni. Lo abbiamo visto gironzolare a Lecce e lo abbiamo contattato affinchè sposasse la nostra causa. In questo periodo Matteo si è tenuto in forma allenandosi con il Brindisi. Se mi serve per vincere il campionato? Malaventura mi serve come il pane perché è un esperto di pallacanestro. Oltre che sul parquet, sarà fondamentale per la crescita del nostro settore giovanile insieme al nostro capitano Manuele Mocavero”. Alle parole di Perniola sono seguite quelle del nuovo acquisto in casa Lupa: “E’ bellissimo vedere questa meravigliosa cornice giallorossa. Un motivo in più per impegnarmi al massimo e ripagare la fiducia di questa società. Mia moglie è leccese, Lecce è una città splendida e circa un anno fa ho aperto qui un Bed & Breakfast. Il progetto della Lupa mi ha conquistato subito e sono pronto a mettermi al servizio dei giovani per insegnare loro i trucchi del mestiere. Entrerò in questa grande famiglia in punta di piedi e con la massima umiltà per dare il mio contributo alla squadra. Posso giocare in diversi ruoli, ma sarà il coach a decidere come utilizzarmi. Non sono qui con la pretesa di giocare, ma di dare una mano importante per obiettivi comuni”. “Per me è motivo di orgoglio essere qui oggi davanti a tutti voi – spiega invece Luigi Natale, Dirigente Responsabile in pectore -. Vorrei sottolineare gli sforzi profusi in questi anni dal Direttore Sportivo Tonino Fiorentino e dal Dirigente Mario Galati. Siamo ancora una piccola società, ma mi auguro che col tempo potremo diventare grandi ponendo le basi di un settore giovanile rigoglioso che possa sfornare talenti sempre freschi per la prima squadra”. Dopo il canestro che ha regalato la vittoria alla Lupa contro Manfredonia, Mocavero ha detto la sua sull’arrivo di Malaventura in giallorosso: “Matteo oltre ad essere un giocatore eccezionale è anche una persona fantastica. Rappresenterà un punto di riferimento per il nostro movimento”. Anche coach Bray ha commentato: “Con Malaventura tra le nostre file possiamo fare qualcosa di veramente importante nel prosieguo del campionato, però abbiamo bisogno di voi per riempire il PalaVentura. C’è bisogno del supporto dei tifosi e di tutta la gente che ama la pallacanestro”. Bray ha servito l’assist perfetto al Presidente Perniola che ha chiosato: “Siamo l’unica squadra in Serie C Silver ad ospitare gratuitamente i nostri tifosi al PalaVentura. E’ stata una scelta mirata al riavvicinamento del tifoso deluso e amareggiato. Ci auguriamo che anche l’arrivo di un giocatore del calibro di Malaventura possa riappassionare la gente a questo sport meraviglioso”.