Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Le ultime news - La Lupa Lecce azzanna Ceglie in casa e conquista la seconda vittoria consecutiva

Lunedì 15 Ottobre 2018 - Non ci sono ancora commenti

La Lupa Lecce azzanna Ceglie in casa e conquista la seconda vittoria consecutiva

Non ci sono aggettivi per descrivere la vittoria della Lupa Lecce maturata ieri sera ala PalaVentura di piazza Palio. I giallorossi hanno centrato la seconda vittoria di fila facendo la voce grossa contro la Nuova PetrolMenga Ceglie col punteggio di 81-76. I ragazzi di coach Di Salvatore hanno dato vita ad una rimonta da applausi tra il terzo e il quarto periodo di gioco ribaltando risultati e umori di centinaia di supporters assiepati sugli spalti del palazzetto dello sport. Nonostante il -11 da recuperare sul tabellone luminoso al termine dei primi due quarti, i locali sono riusciti a salire di livello giocando in ambedue le fasi al massimo delle proprie potenzialità. Matteo Malaventura è stato l’uomo che ha spostato gli equilibri. Il giocatore col numero 5 sulle spalle ha fatto la differenza totalizzando 17 punti nelle fasi topiche del match. L’assetto difensivo e la regia di Salamina hanno fatto il resto. Nella ripresa la squadra ha risposto ai dettami di coach Di Salvatore spingendo al massimo sull’acceleratore con i canestri di Vranjkovic, Brajkovic e Durini. Anche Mocavero si è rivelato un tassello fondamentale nello scacchiere del tecnico. Il capitano ha dato il suo contributo alla causa giallorossa ottemperando agli assalti dei cegliesi guidati da un Cvetanovic in stato di grazia. Al margine del terzo quarto la Lupa è riuscita a ridurre il gap nel punteggio portandosi sul 52-57. Negli ultimi 10 minuti gli ospiti si sono disuniti prestando il fianco alle sortite offensive dei giallorossi, che hanno colpito ripetutamente sino al sorpasso. I cegliesi hanno provato a tenere botta con il solito Cvetanovic, ma la Lupa ha gettato il cuore oltre l’ostacolo sino al suono dell’ultima sirena conquistando una vittoria esaltante. “Nel primo tempo la squadra era bloccata. Non siamo riusciti ad esprimerci e abbiamo subito la forza dell’avversario – spiega coach Di Salvatore -. Poi abbiamo avuto il merito di crederci sino alla fine realizzando una grande impresa. Sono contento per i ragazzi e ci godiamo questa bella vittoria, ma la strada è ancora  molto lunga e dobbiamo continuare a lavorare duramente per affrontare il prossimo avversario con la massima concentrazione”.

TABELLINI

PARZIALI: 16-20/15-22/21-15/29-19

LUPA LECCE: Malaventura 17, Vranjkovic 11, Brajkovic 14, Durini 13, Salamina 16, Nolli 2, Colucci, Quaranta 2, Rizzato, Mocavero 6. All. Di Salvatore

NUOVA CEGLIE: Cvetanovic 19, Leucci 7, Veccari 6,  Okmanas 14, Lasorte 4, Pace 3, Palma, Mirone 7, Pezzarossa 7. All.Djukic.

 

 

 

 

 

 

 

UFFICIO STAMPA

Paolo Conte