Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Le ultime news - LUPA LECCE A VALANGA SUL CISTERNINO PER 48-102

Venerdì 27 Gennaio 2017 - Non ci sono ancora commenti

LUPA LECCE A VALANGA SUL CISTERNINO PER 48-102

Un’altra prova di forza per la Lupa Lecce che ieri sera ha schiantato il Cisternino a domicilio col punteggio roboante di 48-102. Nonostante l’assenza di Colella e l’impiego part time di capitan Mocavero, i giallorossi hanno controllato la gara per tutto l’arco del match. Dopo le due triple di Mocavero nel primo periodo, i lupi hanno dilagato nel secondo quarto andando a bersaglio ripetutamente con tutti i suoi interpreti sino al +30 della sirena che ha condotto alla pausa lunga. Una sgamata infrasettimanale valsa due punti in saccoccia nell’ambito dell’evento sportivo valevole per il recupero della terza giornata di ritorno del Campionato Regionale Maschile di Serie D Girone B. Nella ripresa Bray ha fatto ruotare i suoi uomini con risultati eccellenti. Sia in penetrazione che da tutte le posizione del campo, la Lupa ha gonfiato la retina con regolarità scavando un solco incolmabile che non ha lasciato scampo ad una formazione orfana di Fedele e incagliata da tempo all’ultimo posto della classifica. L’orgoglio della compagine allenata da Marzulli si è riassunto nelle prestazioni lodevoli di Argentiero e Taliente, autori rispettivamente di 22 e 11 punti. Troppo poco per la corazzata guidata da Bray, capace di portare in doppia cifra Longo (16), Sirena (14), Laudisa (13), Mocavero (13), Ferilli (10) e l’under Pinto (10). La gestione degli uomini di Bray è stata lungimirante. In vista del derby di sabato prossimo contro la New Basket Lecce al PalaVentura di piazza Palio, il tecnico giallorosso ha lasciato Mocavero a riposo per ben 28 minuti di gara facendo rifiatare anche Sirena e Caloia. Una mossa che ha messo in luce le performance delle cosiddette seconde linee esaltando le varianti tecnico-tattiche del roster messo a disposizione dal presidente Angelo Perniola.

C.G. CISTERNINO    48 - PALL. LUPA LECCE 102
Cisternino: Tanzarella, Cofano 8, Giannotte, Argentiero F. 22, Giacovazzo , Likaj, Suma, Taliente 11, Agrusta 4, Loparco 3, All. Marzulli B.

Lupa Lecce: Pinto 10, Laudisa 13, Ferilli 10, Sirena 14, Assentato 6, Longo 16, Mocavero 13, Passante 8, Caloia 8, Torino 4, All. Bray

 

Parziali: 11-21, 11-31, 11-26, 15-24
 

Arbitri:
Iaia A. di Brindisi
Petrucci M. di Mesagne