Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Le ultime news - LUPA LECCE FORZA QUATTRO E DERBY IN TASCA: MONTERONI BATTUTO 73-57

Lunedì 29 Ottobre 2018 - Non ci sono ancora commenti

LUPA LECCE FORZA QUATTRO E DERBY IN TASCA: MONTERONI BATTUTO 73-57

È una Lupa Lecce forza quattro. Gli uomini di coach Di Salvatore hanno ottenuta la quarta vittoria consecutiva del campionato di Serie C Gold, aggiudicandosi il derby contro la Nuova Pallacanestro Monteroni col punteggio di 73-57 tra gli applausi del caloroso pubblico del Palavantura. Quella di ieri sera è stata una gara dai due volti. Nella prima parte i padroni di casa hanno accusato la veemenza dei viaggianti, che hanno chiuso il primo periodo sul 16-22. Nei primi minuti del secondo quarto gli ospiti hanno spinto il piede sull’acceleratore sino al +12 con le realizzazioni di Adekunle e Raupys, quest’ultimo autore di ben 27 punti. Poi la scossa. I giallorossi sono usciti dal cono d’ombra recuperando lo svantaggio e andando alla pausa lunga sul +3 grazie alla bomba da tre di Mocavero realizzata sul filo della sirena. Nella ripresa si è vista una Lupa formato super in virtù di un terzo quarto giocato a ritmi forsennati. Il parziale di 26-9 e il +20 sul tabellone luminoso del palazzetto dello sport, è stato figlio di una prova gagliarda da parte di tutti gli uomini impiegati da coach Di Salvatore. Salamina e Mocavero hanno colpito da tutte le posizioni del campo, in concomitanza di una fase difensiva aggressiva e reattiva che ha messo alle corde i monteronesi. Dieci minuti disputati da grande squadra in ambedue le fasi di gioco, che ha messo a nudo le differenze tecniche tra le due compagini. Monteroni ha provato ad accorciare il gap nei primi minuti del quarto periodo con la forza della disperazione, ma i locali hanno mantenuto la concentrazione gestendo il considerevole vantaggio sino al suono dell’ultima sirena. L’ennesimo successo ha consentito alla Lupa Lecce di mantenere l’imbattibilità e la vetta della classifica. “I ragazzi sono stati bravi – spiega Sandro Di Salvatore  fine gara -. All’inizio abbiamo pagato un po’ l’emozione di giocare davanti a questa bella cornice di pubblico, ma poi ci siamo sciolti e siamo riusciti a giocare il nostro miglior basket nel terzo quarto. Monteroni è una squadra forte con alcuni elementi di ottima caratura, per cui sapevamo che non sarebbe stata una partita facile. Adesso ci concentreremo per affrontare il prossimo impegno con grande attenzione per misurarci contro un avversario molto preparato come Monopoli”.

GLS PALLACANESTRO LUPA LECCE – NUOVA PALLACANESTRO MONTERONI: 73-57

16-22/22-13/26-9/9-13

ARBITRI: FABRIZIO VALAORI FARINA DI BRINDISI; EROS MARSEGLIA DI MESAGNE (BR)

UFFICIO STAMPA

Paolo Conte

3283594176