Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Le ultime news - Malaventura e Mocavero fanno risorgere la Lupa Lecce contro un buon Martina

Giovedì 7 Dicembre 2017 - Non ci sono ancora commenti

Malaventura e Mocavero fanno risorgere la Lupa Lecce contro un buon Martina

Il fattore “M” inizia a dare i suoi frutti. Con 23 punti a testa, la coppia Malaventura-Mocavero ha trascinato la Lupa Lecce alla vittoria contro un ostico Valle d’Itria Martina. Il turno infrasettimanale valevole per la 14^ giornata del Campionato Maschile di Serie C Silver si è concluso 83-71 per i giallorossi. Ieri sera i salentini si sono riscattati davanti al pubblico amico del PalaVentura lenendo le ferite delle due sconfitte consecutive rimediate contro Castellaneta e Cestistica Ostuni. Due punti d’oro che hanno permesso ai ragazzi di coach Bray di salire a quota 12 e continuerà a gravitare nella zona centrale della classifica. Ad inizio gara i padroni di casa sembrano partire col piede giusto (8-4), eppure la strada si fa ben presto in salita con gli ospiti che chiudono il primo quarto avanti di 2 punti 20-22. Alla pausa lunga Martina Franca va a riposo sul +7 a cospetto di una Lupa costretta ad inseguire per l’ennesima volta in questa regular season. Poi a cavallo del terzo e l’inizio del quarto periodo, i locali piazzano l’allungo decisivo scrollandosi di dosso i fantasmi delle ultime uscite grazie ad un break di 18-4 che segna la fine delle ostilità. Oltre alla nota lieta di un Malaventura finalmente decisivo di concerto all’inossidabile capitan Mocavero, tutta la squadra ha saputo reagire alle ultime sconfitte fornendo una buona prova sul piano dell’intensità. Anche in difesa e nella mentalità sono stati fatti dei piccoli passi in avanti che lasciano ben sperare per il prosieguo del campionato.

LUPA LECCE 83 – MARTINA 71

Parziali: 20-22, 37-42, 67-55

Lupa Lecce: Malaventura 23, Mocavero 23, Paiano 8, Lasorte 8, Colella 2, Ferilli 2, Quaranta 4, Sirena 13, Passante, Zezza, Rizzato. All. Bray.

Martina Franca: Mikalauskas 14, Prete 13, Braa 7, Argento 18, Presutti 14, Terulli V, Matic, Agrusta 3, Cassano, Valentini 2, All. Terulli D

Arbitri: Marseglia di Mesagne e Rodi di Brindisi.