Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Le ultime news - Da Monteroni a Lecce per vestire la maglia della Lupa: il figliol prodigo Federico Durini torna alle origini per riscrivere la storia cestistica della sua terra

Venerdì 1 Giugno 2018 - Non ci sono ancora commenti

Da Monteroni a Lecce per vestire la maglia della Lupa: il figliol prodigo Federico Durini torna alle origini per riscrivere la storia cestistica della sua terra

La Pallacanestro Lupa Lecce comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni di Federico Durini. Il play/guardia leccese è il primo acquisto della Lupa Lecce, in vista della stagione 2018-19. Il classe ’93 ha firmato un contratto annuale con la società presieduta da Angelo Perniola che lo legherà sino al termine della stagione agonistica. La dirigenza giallorossa potrà contare sulle performance di un giocatore che, l’anno scorso in maglia monteronese, è stato capace di tirare da tre con il quaranta per cento dal campo. Alto 186 centimetri, Durini garantirà canestri e assist in grande quantità. Dopo una stagione da 15 punti di media a partita, l’ex Monteroni arriva alla corte di coach Di Salvatore che lo ha allenato per due anni a Vasto in Serie B. Il salentino cresciuto cestisticamente nella sua città Natale, negli ultimi anni è stato protagonista di tre promozioni dalla C alla B dimostrando professionalità e continuità di rendimento. Oltre all’ottima visione di gioco e alla precisione di passaggi, Durini ha fatto dell’arresto e tiro della media-lunga distanza il suo marchio di fabbrica. Caratteristiche tecniche che gli consentono di ricoprire indistintamente sia il ruolo del playmaker, che della guardia. Duttilità e varianti tattiche al servizio della squadra che, con l’approdo alla Lupa Lecce del venticinquenne, daranno nuove soluzioni al tecnico giallorosso.