Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Le ultime news - La Lupa Lecce risorge a Santeramo e centra la prima vittoria esterna

Giovedì 2 Novembre 2017 - Non ci sono ancora commenti

La Lupa Lecce risorge a Santeramo e centra la prima vittoria esterna

Oltre le avversità c’è il cuore pulsante di una squadra capace di imprese fuori dall’ordinario. Con Caloia e Mocavero a mezzo servizio e Sirena fuori causa per una contrattura agli adduttori, la Lupa Lecce ha saccheggiato il palazzetto di Santeramo cogliendo la prima vittoria in trasferta della nuova stagione. I giallorossi si sono imposti col risultato di 69-72 al termine di una prestazione convincente che ha soddisfatto coach Bray, lo staff e il presidente Angelo Perniola (quest’ultimo presente sugli spalti del  “Vitulli” per stare vicino alla squadra dopo la sconfitta rimediata in casa contro Corato domenica scorsa). Nonostante le defezioni e l’ambiente ostile, i salentini hanno messo in cascina la terza vittoria del torneo, in occasione della settima giornata del campionato maschile di Serie C Silver. Il successo ottenuto a domicilio ha consentito ai Lupi di salire a sei punti in classifica e di scacciare i fantasmi della zona calda della graduatoria. Nei primi due quarti ha regnato l’equilibrio con la Lupa che si è lasciata preferire chiudendo il primo quarto sul 14-17 e il secondo sul punteggio di 36-37. Durante il terzo periodo si è concretizzato il momento della svolta: Donald Hazelle Lawes è stato espulso per un fallo di reazione su Paiano. Successivamente gli uomini di Bray hanno aumentato il vantaggio sul tabellone luminoso sino al +12. Gli ultimi dieci minuti sono iniziati sulla falsa riga dei precedenti, ma negli giri finali di orologio i locali sono andati a bersaglio con una serie di triple riducendo il gap a +3 per i giallorossi. La difesa arcigna dei salentini negli ultimi secondi molto concitati, ha permesso alla Lupa di difendere il risultato sino al suono della sirena lasciando Santeramo a 0 punti in classifica. “Abbiamo disputato una buona gara e siamo contenti di esserci sbloccati in trasferta –spiega a fine gara Bray -. Siamo stati bravi in difesa e abbiamo sempre avuto in mano l’inerzia della gara. Ferilli ha sfornato un’ottima prestazione condita da 19 punti, ma tutta la squadra si espressa su buoni livelli. Passante e Quaranta sono stati certamente gli uomini in più dalla panchina e ho visto anche un Lasorte in crescita. Loro ci hanno messo in difficoltà principalmente con i canestri di Williams, ma siamo stati sempre concentrati portando a casa 2 punti fondamentali che ci proiettano al prossimo incontro casalingo contro Monopoli con grande entusiasmo”.

SANTERAMO 69 - LUPA LECCE 72

Murgia Basket Santeramo: Difonzo 9, Matteo Girardi 4, Williams 30,Leonardo Girardi 4, Ampomah 6, Petruzzelli 5, Porfido, Stano 6, Cardinale, Perrone, Garofalo. All. Console.

Pall. Lupa Lecce: Colella 6, Caloia 2, Mocavero 14, Ferilli 19, Lasorte 6, Paiano 10, Colella 6, Quaranta 6, Passante 9, Zezza, Sirena. All. Bray.

 

Parziali: (14-17)(22-20)(07-17)(26-18)

Arbitri: Ranieri D. di Mola di Bari  e Pocognoni S. di Leporano (Ta)