Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Le ultime news - FINISCE QUI

Giovedì 9 Maggio 2019 - Non ci sono ancora commenti

FINISCE QUI

 

Con la riunione finale di squadra e dirigenti sono state sciolte le righe della Lupa Lecce formato 2018-2019.

I ragazzi tornano a casa, alcuni si fermeranno ancora un pò, gli stranieri partono oggi.

C'è l'aria un pò strana di ciò che finisce quando non dovrebbe. Accade. I separati, ai quali ho appartenuto per una vita, questa strana sensazione di dolce-triste la conoscono bene e se la godono anche sotto i baffi.

Ringrazio di cuore tutti, e tralasciando l'elenco di staff e dirigenti, cito in particolare chi ci ha coadiuvato dall'esterno senza alcun dovere nè riconoscimento come Maria Rosaria Fusaro, Giorgia Enza, e Gabriella Maturo in biglietteria, Giuseppe Brindisino alle riprese di ogni gara, Giorgia Martena e Sara Bertoni nella presentazione delle divise e nell'importante evento pubblico che in Piazza Libertini presentò la compagine. Sara poi, oltre che modella sempre più nota, è divenuta anche una delle nostre più accese tifose.

E poi, lui. Il nostro tifoso più accanito, Peppone. Da me ritratto al suo strumento lavacampo ( il Comune di Lecce non pulisce il parquet del PalaVentura ), Giuseppe è entrato nel cuore di tutti. Grazie davvero.

Le prospettive sono contrastate.

Ho già detto e ribadisco che se la nuova Amministrazione Comunale applicherà le tariffe di fruizione del palaVentura così come all'improvviso furono applicate ultimamente non iscriverò la squadra al torneo del prossimo anno e non avrà senso rimanere alla presidenza senza la prima squadra.

Più in generale, i rapporti con la Lecce amministrativa non sono cambiati di un'unghia dai tempi della Fiamma ma lo stato delle strutture sportive è andato assolutamente deteriorandosi; a breve i nodi arriveranno al pettine e bisognerà prendere in fretta tutte le decisioni che potevano essere assunte con calma evitando la rovina delle strutture sportive, patrimonio saliente del popolo leccese.

Mi auguro che il buon senso prevalga e non si arrivi a tanto; desideriamo giocare e dare alla nostra città tutte le soddisfazioni che l'appartenenza alla leccesità merita.

Un grazie particolare ai nostri sponsor, GLS LECCE, IN EVENT OF FIRE, BIOSUD. Ci hanno consentito di vivere un anno sportivo di eccezione.

Non tutti gli anni saranno così prodighi di disponibilità. A partire da subito bisogna iniziare a risparmiare perchè il mondo cestistico assorbe denari in quantità e il rischio corso quest'anno per la promozione non ha sortito il risultato previsto.

Si riparte da basi, anche se ben solide, a rifondare, a rivedere, a rinforzare la presenza di atleti salentini tra le fila della squadra onorando di più il giallorosso e alleggerendo meno le casse societarie.

Ho già consegnato ai dirigenti un elenco di atleti salentini o di salentinità acquisita da anni ben in grado di difendere il vessillo Lupa efficacemente. Facciamone tornare qui altri, promuoviamo i giovani meritevoli della nostra area, come quest'anno Colucci.

Attendiamo dunque una serie di eventi che devono segnare la via da perseguire in quest'altro anno di sport alle porte e rimaniamo positivi. 

Uniti si vince.

Angelo Perniola.